X-TRIAL DELLE NAZIONI 6 APRILE

CLASSIFICHE UFFICIALI

La Spagna con Bou e Gelabert vince l'X-Trial delle nazioni 2018. Non c'erano dubbi su chi avrebbe vinto, ha stupito però in positivo la squadra francese con Ferrer e Bincaz con un meritato secondo posto. Certo per i nostri poteva andare meglio, o forse no, i nostri due porta colori, Grattarola e Petrella non sono di certo abituati a questi ostacoli, mentre gli avversari più forti è da inizio anno che ci girano... L'obiettivo era di stare sul podio davanti magari alla Gran Bretagna che era certamente alla nostra portata. Peccato, qualche errore di nervosismo e qualche cinque inaspettato ci ha lasciati con un po' di amaro in bocca. Sono stati comunque bravi e si sono impegnati al massimo Luca e Matteo, i due ragazzi di Lecco che hanno portato la Montesa e la TRRS al mondiale X-Trial.

Un primo round a 13 e un secondo a 22 per i nostri piloti.  Secondo round più difficile per tutte le squadre, dove anche i forti spagnoli pagano 10 penalità, mentre i francesi fortissimi in questo frangente chiudono con un memorabile 5. Passano quindi a condurre la gara i francesi con sole 9 penalità totali dati dalla somma dei 2 round, seguiti dalla Spagna con 11, la Gran Bretagna 22, L'Italia 35 e la Germania con 55.
Mentre alla Gran Bretagna è assegnata già la terza posizione, la quarta all'Italia e la quinta alla Germania, la Francia e la Spagna si giocano il gran finale. Sono forti i due francesi ma gli spagnoli lo sono ancor di più e in finale la Spagna con Toni Bou e Miquel Gelabert batte la Francia di Beinot Bincaz e Alexandre Ferrer 6 a 21 e vince l'X-Trial delle nazioni 2018

 


 
 

 


 

 
Redazione: Silvano Brambilla  

 

 
  Autorizzazioni - CopyRight materiale pubblicato su questo sito