TRIAL GP GRAN PREMIO DEL GIAPPONE A MOTEGI

CLASSIFICHE:
DAY-1: TRIALGP - TRIAL2 - WOMENGP

DAY-2: TRIALGP - TRIAL2 - WOMENGP
Inizio stagione alla grande per Toni Bou e per tutto il team Repsol Montesa con una doppia vittoria per Toni nel GP del Giappone e 2 podi per il suo compagno di squadra Gabriel Marcelli, secondo il sabato e terzo la domenica. Si riconferma grande campione anche Adam Raga a podio in terza posizione nella prima giornata e secondo nel secondo round della domenica, a dimostrazione che tolto Toni è ancora lui uno dei piloti più forti al mondo a 41 anni suonati.
Gara da dimenticare per Jaime Busto alle prese con problemi tecnici della moto come del resto tutti i piloti Gas Gas dove non si è ancora capito se la colpa dei continui grippaggi va alla benzina o ad altri fattori, sta di fatto che per lui l'inizio campionato è tutto in salita al termine delle prime due manche mondiali dove nella prima giornata è arrivato penultimo e settimo nel secondo giorno.
Il nostro rappresentante italiano Matteo Grattarola quinto il sabato e sesto la domenica non si dichiara soddisfatto della propria prestazione, ho fatto troppi errori stupidi dice, ma prometto un miglioramento nel prossimo appuntamento ad Andorra.
Una gara quasi completamente artificiale quella di Motegi con zone costruite per l'occasione. Come sempre il pubblico giapponese è stato numeroso ed ha potuto assistere alla prova mondiale comodamente dal bordo della pista del circuito Honda.

Combattuta la trial2 come al solito dove nella prima giornata prevale Haga con la Gas Gas elettrica e secondo il francese Chatagno con la EM elettrica. Sicuramente un gran premio adatto alla risposta violenta dei motori elettrici che sul terreno artificiale danno il meglio anche grazie al corto trasferimento. Poi la superiorità tecnica di Haga ha fatto il resto nella prima giornata. Terzo posto per Alex canales il sabato e secondo la domenica dove la bravura di Jack Peace questa volta mette in riga tutti regalando quindi un podio primo e secondo alla Sherco che con i risultati del Giappone esce a testa alta.  terzo ancora Chatagno con la EM.
Due i nostri ragazzi in questa impegnativa trasferta nel paese del sol levante. Mattia Spreafico che realizza un buon piazzamento in sesta posizione in entrambe le giornate e Carlo Alberto Rabino in difficoltà il sabato al 25 esimo posto mentre recupera posizioni la domenica terminando in posizione 13.

Bel colpo per la Bristow nella categoria Women GP che regala una doppietta alla Sherco, ma splendida prestazione anche della nostra Andrea Sofia Rabino seconda in entrambe le tornate davanti a Berta Abellan.
Problemi il sabato anche per la Gas Gas di Alessia Bacchetta costretta al ritiro mentre poi si riscatta la domenica con la settima posizione. Per finire con le nostre ragazze presenti, Martina Gallieni termina con una undicesima posizione nella prima gara e dodicesima nella gara della domenica.

Prossimo appuntamento ad Andorra  8-9 giugno.
 

 

 
 
 
 

TORNA ALLA HOME PAGE DI MOTOTRIAL.IT


 


 

 
Redazione: Silvano Brambilla  

 

 
  Autorizzazioni - CopyRight materiale pubblicato su questo sito