Con 2 vittorie e un secondo posto il piemontese della Gas Gas Gianluca Tournour conquista il suo primo titolo nazionale indoor. Si conclude infatti con la prova di Colico del 15 ottobre con organizzazione a cura del mc Monza in collaborazione con mc Colico, la terna delle gare indoor del 2021. Gianluca ha guidato molto bene sulle tecniche zone allestite in modo egregio nel campo trial di Colico meritando la vittoria. In finale con Matteo Grattarola e Lorenzo Gandola,  la sfida fra i 3 piloti si è svolta sulle zone percorse al contrario dove l'umidità della serata ha giocato un ruolo fondamentale rendendo gli ostacoli molto scivolosi.
Tournour è stato il migliore, ma le difficoltà sulle zone non sono certo mancate facendo segnare molti fiaschi anche da parte del campione in carica Matteo Grattarola che a fine serata deve cedere la seconda posizione al giovane Lorenzo Gandola.
Il verdetto finale del campionato italiano vede quindi primo Gianluca Tournour (GasGas) secondo Matteo Grattarola (Beta) terzo Lorenzo Gandola (Beta) quarto Rabino Carlo Alberto (Beta) quinto Mattia Spreafico (Sherco) sesto Andrea Riva (TRRS) settimo Luca Petrella assente a Colico (GasGas) ottavo Matteo Bosis (Vertigo) nono Andrea Gabutti (TRRS) decimo Gabriele Saleri (Beta) alla sua prima apparizione in indoor.
Mototrial ha trasmesso in diretta facebook tutta la finale ed è ancora visibile sulla pagina facebook e nei gruppi facebook del sito mototrial.it.

La gara seguita da un numeroso pubblico tutto dotato di greenpas scansionato all'ingresso, è iniziata alle ore 18.15. Sei zone da percorrere ciascuna in un tempo massimo di un minuto, tempo che ha determinato il risultato della gara essendo molto risicato su zone così tecniche e lunghe.
Nove i piloti presenti e quindi si sono effettuate 3 manche di 3 piloti. i primi a partire, quando ancora non era buio sono stati Bosis, Saleri e Gabutti, subito si è vista la difficoltà delle sei zone che non erano di certo tra le più facili del campionato.
La seconda terna ha visto il via di Gandola, Spreafico e Riva, quest'ultimo con in corpo gli anti dolorifici per via della caduta fatta a Ponte di Legno dove si è rotto una caviglia e non ancora del tutto a posto. Si mette in mostra Mattia Spreafico, che sta migliorando molto, ma Lorenzo Gandola sta vivendo un buon periodo e passa in finale.
La terza terna di piloti era composta da Carlo Alberto Rabino, vincitore a Lazzate, Matto Grattarola e Gianluca Tournour. Carlo Alberto in difficoltà su zone che ha poco digerito lascia il posto in finale a Gandola che a fine serata sarà secondo dietro Tournour e davanti a Grattarola.

Il weekend di Colico non finisce qui perchè a partire dalle 8.30 di domenica si svolgerà l'ultima prova di campionato italiano outdoor dove molti titoli sono ancora da assegnare ma il più importante è già assegnato matematicamente a Matteo Grattarola dalla gara di Ponte di Legno.


TOURNOUR


GRATTAROLA


GANDOLA


RABINO


SPREAFICO


RIVA


SALERI


GABUTTI


BOSIS

 

 

GALLERIA FOTOGRAFICA

 
 
 
 

TORNA ALLA HOME PAGE DI MOTOTRIAL.IT


 


 

 
Redazione: Silvano Brambilla  

 

 
  Autorizzazioni - CopyRight materiale pubblicato su questo sito