Campionato italiano indoor fiera di Milano

Venerdě 19 settembre a Milano, nell’ambito del salone della moto (EICMA 2003), il Moto Club Lazzate ha organizzato la settima e conclusiva prova del Campionato Italiano Trial Indoor 2003.
La gara si č disputata su un percorso con zone molto selettive che nella finale sono state affrontate in senso inverso rispetto alle fasi precedenti. Particolarmente difficile la zona “dei bidoni” con un muro di circa due metri che nessuno dei partecipanti č riuscito a superare.
La vittoria č andata allo spagnolo Jeroni Fajardo (Gas Gas). Secondo Daniele Maurino (Gas Gas) che č sembrato l’unico in grado di impensierire il vincitore. Terzo Diego Bosis (Montesa), che davanti al folto pubblico accorso al salone ha sfoderato la sua classe ed ha fornito una grande prestazione. Quarto Fabio Lenzi (Gas Gas), incappato in alcuni errori, quinto il portacolori del Moto Club Lazzate Michele Orizio (Beta), un poco opaco in finale.
Non č andato invece in finale lo spagnolo Tony Bou (Beta), il quale era dato dai pronostici come uno dei possibili vincitori, ma č apparso deconcentrato, tanto da commettere alcuni errori banali che lo hanno escluso dai giochi.
Mancava al via Joan Pons (Sherco).
Le zone sono state disegnate da Sergio Canobbio. Numerosissimo il pubblico che ha assistito alla gara.

La gara si č conclusa in tarda serata e subito dopo lo staff del Moto Club Lazzate presente alla Fiera di Milano č partito verso la Valmalenco per ricongiungersi agli altri soci del club che oggi, 20 settembre, hanno dato il via alla prima delle due giornate di trial europeo


Lenzi Orizio
Maurino Bosis
Bosis Orizio
Lenzi Bosis
Orizio in volo Maurino
Fajardo
Bosis Muro impossibile all'ultima zona
maurino
fajardo Lenzi
Valter favarin Eddy Lejune in veste di spettatore
   
Campionato concluso quindi con:
Lenzi 152
Maurino 134
Orizio 111
Bosis 97
Van Rehenen 61
Re Delle Gandine 59
Bauce 33.
 
foto webmaster - testi M.C.Lazzate
Indietro    Avanti